Ferdinando Scianna

MILIZIANO CRISTIANO, 1976

La fotografia Miliziano cristiano, scattata da Ferdinando Scianna a Beirut, Libano, nel 1976, è un’opera potente e commovente allo stesso tempo. La foto documenta un momento di tensione e conflitto nella città di Beirut, durante una delle crisi che hanno insanguinato la città. Scianna adotta una ripresa fortemente ravvicinata; inserisce il soggetto tra gli elementi architettonici che contestualizzano l’azione e creano delle direttrici oblique che fanno convergere lo sguardo sul soggetto e il calcio dell’arma che impugna. Tutta l’immagine trasmette la forza e la determinazione del miliziano cristiano. La sua espressione è intensa e decisa mentre punta il suo fucile, sulla cui impugnatura è ritratta la Madonna, come se stesse affrontando una sfida difficile ma necessaria. L’ossimoro tra la violenza e il messaggio religioso è agghiacciante, ma al tempo stesso profondo, dimostrando l’abilità del fotografo siciliano nel catturare l’essenza della realtà in modo crudo e dettagliato. La testimonianza di Ferdinando Scianna ci costringe così a riflettere su questioni tanto particolari che universali.

Scroll to Top