Raoul Iacometti

VIRNA TOPPI – PRIMA BALLERINA TEATRO DELLA SCALA DI MILANO

Questa fotografia immortala Virna Toppi, Prima Ballerina della Scala di Milano, mentre si libra nell’aria quasi senza peso, lieve e aggraziata ma non fragile: la posa fissata in fotografia è artistica eppure sprigiona forza pura; manifesta eleganza, celando qualsiasi sforzo apparente. La figura umana si staglia graficamente contro l’unica zona di luce di un cielo carico di nubi minacciose. La terra, addomesticata dalla mano dell’uomo, gravata di cupezza, si salda alle nubi grazie a due quinte laterali. Un sentiero centrale conduce in profondità all’interno della scena, guidando l’occhio verso la danzatrice circondata da elementi (aria, terra) tendenti al buio. Lei sconfigge la forza di gravità, e si fa astro che irradia luce nel mondo.
L’autore è Raoul Iacometti, nato a Milano nel 1961, fotografo eclettico dai molteplici interessi che spaziano dal sociale all’artistico, fino alla fotografia commerciale. La danza classica è un tema a cui Iacometti si dedica da anni; portata fuori dal palcoscenico, questa disciplina affascinante si va a incastonare nel mondo dell’uomo in modo originale.

Scroll to Top